RAPINA A MANO ARMATA?
VITTIME DUE CALOLZIESI
INDAGANO I CARABINIERI

rapinaMOZZO (BG) – L’allarme è partito nella notte di sabato, quando due uomini residenti a Calolzio di 41 e 28 anni sono stati rapinati, secondo quanto riportato dai due, da alcuni stranieri armati di pistola nel paese della bergamasca, per un totale di 300 euro. A seguito della denuncia è partita l’indagine dei Carabinieri.

 

 

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati