RANDO PREALPINA LECCHESE
AL TERZO ANNO NONOSTANTE
LE FRANE IN VALSASSINA

LECCO – È arrivata alla terza edizione la Rando Prealpina Lecchese. Quest’anno, a causa di un paio di frane sulle strade della Valsassina, il percorso è stato ridotto a 90 e 160 chilometri (rispettivamente con 1400 e 3200 metri di dislivello), che si sono comunque rivelati impegnativi per il grande caldo della giornata.

Gli atleti del percorso corto hanno dovuto affrontare le salite di Vendrogo-Narro e Moggio, mentre per percorreva il giro lungo si sono aggiunte anche quelle di Culmine, Peghera, Valsecca e Valcava. Per tutti c’è stato un momento di ristoro comune presso il bar VAM di Moggio.

Oltre 50 gli iscritti alla gara: gli atleti del Formaggilandia2 hanno partecipato come squadra più numerosa, 10 atleti, seguiti dal Pedale Galbiatese e Bike Team Mandello.

I ciclisti più anziani, classe 1948 sono stati Tiziano Corti e Giuliano Tagliaferri. Tra le donne DonatellaRota è stata l’unica a cimentarsi sul percorso lungo, mentre Tiziana Sogos e LorellaCesana hanno completato quello corto.

 

Pubblicato in: Eventi, Città, Hinterland, Valsassina, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati