RANCIO E LA PRIMA-VERA FESTA
ALLE 16 GIORGIO GALIMBERTI
ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

RANCIO PRIMA vera FESTALECCO – Torna questo fine settimana la Prima-vera Festa di Rancio: un evento che percorre e valorizza gli angoli più antichi e caratteristici del quartiere, una manifestazione promossa e sostenuta dal Comune di Lecco e organizzata da una cordata di associazioni che realizzano quel sentimento di partecipazione e collaborazione di cui si nutrono le iniziative popolari di successo.

“Si ripete una manifestazione che valorizza Rancio e la capacità dei suoi abitanti e delle associazioni di collaborare fattivamente – sottolinea il vicesindaco e assessore alla Partecipazione, Francesca Bonacina -. Si tratta di un esempio di positiva sinergia, che il comune di Lecco promuove e sostiene con soddisfazione”.

Natura, corti, archi, cortili, cantine e antichi vicoli che rivivono grazie alle esposizioni e alle sorprese in serbo per la dodicesima edizione: questa è la Prima-vera Festa, un appuntamento fisso della primavera lecchese che promuove le tradizioni del rione, eventi culturali, musicali, ambientali e gastronomici e non dimentica di stupire.

PRIMA VERA FESTA loca“Accanto all’iniziativa curata dal Fai a Castione, alla cena e alla serata in musica al Circolo Libero Pensiero, all’aperitivo con la banda Brivio e al concerto del Coro Grigna – spiega Damaris Rovida del comitato organizzatore – abbiamo aggiunto, il sabato, un laboratorio sul tema dell’acqua che si terrà presso la scuola dell’infanzia Domenico Mazzucconi e sarà condotto da Giorgio Galimberti e, a conclusione della festa, la domenica, un concerto nel magnifico parco di Villa Redaelli, dove la voce di Alberto Bonacina e le note di Francesco Augurio ci riporteranno all’armonia degli elementi. Le difficoltà non mancano – prosegue-, ma a ogni edizione queste fatiche vengono pienamente ripagate dall’attiva partecipazione e dall’entusiasmo delle associazioni, degli artigiani locali, degli abitanti e dei partecipanti che, siamo certi, anche quest’anno saranno numerosi!”

CLICCA QUI PER VEDERE IL PROGRAMMA COMPLETO

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati