PRESO DALLA FINANZA DI LECCO
RAMPOLLO DELLA COCAINA
AFFILIATO A FAMIGLIE MAFIOSE

finanza sequestro cocainaLECCO – Operazione anti-droga delle fiamme gialle di Lecco a Torino. Catturato e portato in carcere C.R., pericoloso trafficante di cocaina, già arrestato lo scorso anno dai finanzieri lecchesi nell’ambito dell’operazione “July” che si era conclusa con il sequestro di oltre 94 chili di cocaina e l’arresto di 26 responsabili.

I militari hanno catturato il trafficante, originario del torinese, nella dimora della sua compagna, al termine di ulteriori sviluppi investigativi sfociati nell’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Torino. L’uomo non ha non ha opposto resistenza ed è stato portato in carcere.

consegna_coca_carrozzinaA capo di un potente gruppo criminale, C.R. è figlio di uno dei primi e più importanti “trafficanti” italiani di cocaina, affiliato a importanti famiglie mafiose del Sud della penisola. La sua cattura giunge a conclusione di un’attività avviata nel 2014 che recentemente ha visto la condanna a nove anni di Aldo Conti, altro elemento di spicco dell’organizzazione criminale.

 

finanza july antidroga

 

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati