“QUALE VITTORIA?” DELUSIONE
TRA I VIGILI DEL FUOCO
DI NUOVO SENZA CASERMA

Orazio Secchi pompieri Lecco

LECCO – “Forse sognavamo che gli enti prendessero in mano l’annosa questione, invece verremo coperti di nuovo di ridicolo“.

Così i vigili del fuoco del comando di Lecco commentano la recente conferenza dei servizi convocata per discutere di una nuova nuova caserma.

Il presidio di ieri ha riportato l’attenzione sul tema, ma certo ottimismo distribuito in pasto ai cittadini ha fatto storcere il naso a chi da vent’anni in silenzio attende un luogo di lavoro adeguato.

Un passo avanti?

Non ci aspettavamo niente, nessuna novità importante, forse sognavamo che gli Enti seduti al tavolo della conferenza dei servizi, con l’autorità che gli compete, prendessero in mano con decisione l’annosa questione e rendessero fattibile e operativo il progetto degli studenti del Politecnico.

Invece, siamo sicuri che anche questa volta verrà avviata l’ennesima nuova gara progettuale, si ricomincerà tutto da capo e verremo coperti, di nuovo, di ridicolo.

Passeranno anni, si troveranno altri ostacoli, si incontreranno altre difficoltà, ma ci troverete ancora qui, all’interno di una caserma inadeguata e fatiscente, ma cosi va… si canta vittoria. Quale vittoria?

Per il coordinamento provinciale USB Vigili del Fuoco
Orazio Secchi

 

LEGGI ANCHE

caserma pompieri vigili del fuoco

L’ILLUSIONE DELLA CASERMA:
ASSENZE PESANTI AL TAVOLO
PER RIDICOLIZZARE I POMPIERI

15/05/2018
LECCO – Mentre nell’area del Bione destinata al nuovo comando i vigili del fuoco manifestavano la loro frustrazione, si sono registrate gravi …
.

Pompieri Lecco

IL PRESIDIO DEI POMPIERI:
“COSTRUITELA DOVE VOLETE,
MA FATECI ‘STA CASERMA”

14/05/2018
LECCO – “Fatela dove volete ma fateci sta caserma perché noi là siamo illegali. È uno scandalo per la città”. Con queste parole i …
.
.
Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Città, Hinterland, Valsassina, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati