0

PROVINCIA/TRE ELETTI LEGHISTI,
“POLANO RESTA IN MINORANZA”.
A SECCO FORZA ITALIA E FDI

provincia zambetti simonetti legaLECCO – “Grande risultato della lista Lega nord – FI – FDI che è riuscita ad ottenere ben 3 consiglieri mentre nelle precedenti elezioni avevamo ottenuto con fatica due consiglieri, senza aver ceduto a compromessi con chi non ha ancora capito come si chiama il proprio partito, o peggio ancora se sta a destra o a sinistra, o se vuole vive o morte le provincie” è il commento del segretario provinciale della Lega nord Flavio Nogara sul risultato elettorale odierno.

“Risultano eletti Stefano Simonetti, Claudia Ferrario ed Elena Zambetti, ai quali vanno i miei complimenti e auguri per un buon lavoro, che sono i nominativi sui quali avevamo puntato principalmente dovendo fare delle scelte obbligate non potendo ragionevolmente far eleggere più di tre consiglieri”.

“Il Pd e Polano escono sonoramente sconfitti e ridimensionati dal rinnovo del Consiglio Provinciale – commenta il riconfermato consigliere Stefano Simonetti. “Continuerò a svolgere un’azione di controllo e di denuncia sulle inefficienze del presidente Polano, il quale, con il voto odierno e con la perdita di ben tre consiglieri è un presidente di minoranza“.

“Rinnovo al Sig. Polano l’invito a recarsi con me (e con la stampa) a fare un sopralluogo sulla SP. 67 da Devio a Tremenico e l’invito a una passeggiata sull’alzaia dell’Adda a Olginate. Dopo la presentazione del bilancio di metà mandato, con tante promesse irrealizzate e molti annunci, ora il presidente dovrà prendere atto del voto del territorio e degli enormi errori commessi”.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Lago, News, politica, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati