PROVINCIA, USUELLI PRESIDENTE.
LO HA VOTATO MENO DEL 50%
DEGLI AVENTI DIRITTO

LECCO – Alle 23 (orario di chiusura del seggio) per l’elezione del nuovo presidente della Provincia di Lecco hanno votato 506 elettori, pari al 49,36% degli aventi diritto al voto, con una percentuale ponderata di circa il 53,5%. Ai sensi della legge 56/2014 sono elettori i sindaci e i consiglieri dei Comuni compresi nel territorio della provincia, per un totale di 1.025 aventi diritto al voto.

Le operazioni di voto si sono concluse in tarda serata nel seggio unico allestito nella sala Gianfranco Miglio al piano terra di Villa Locatelli, sede della Provincia di Lecco, in piazza Lega Lombarda.

Le operazioni di scrutinio sono iniziate subito dopo la chiusura del seggio, nella medesima sala. Domani alle 9.30 l’Ufficio elettorale procederà alla proclamazione del presidente eletto – che sarà come scontato Claudio Usuelli, 45enne sindaco in carica di Nibionno di professione avvocato. Usuelli era l’unico candidato e per la sua elezione sarebbe bastato anche un solo voto a favore.

Già proclamato intanto il nuovo presidente della Provincia di Como: si tratta a sorpresa di Fiorenzo Bongiasca, che aveva il sostegno del centrosinistra.

Pubblicato in: politica, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati