PREVENIRE L’OCCHIO PIGRO.
IN CORSO LO SCREENING
SUI PICCOLI LECCHESI

abliopia progetto elisaLECCO – In questi giorni per i bambini lecchesi gli interventi di screening per l’ambliopia. “Progetto Elisa” è un rotocollo realizzato dal comitato Ambliopia e Vista e promosso dal Lions Club International e mia a prevenire un disturbo della vista, noto anche con il nome di “occhio pigro”, che può essere diagnosticato, ma soprattutto significativamente contrastato e vinto nella prima infanzia.

Il protocollo applicato ha dimostrato di poter portare a risultati eccellenti proprio in fase di screening pediatrico:  i controlli di questi giorni saranno effettuati sui bambini dai 6 ai 36 mesi (previo consenso dei genitori) che frequentano i servizi per la prima infanzia del Comune di Lecco, ovvero gli asilo nido L’Arca di Noè, Arcobaleno e il centro prima infanzia Floridò. Lo screening sarà poi allargato alle strutture similari della città, regolarmente accreditate. Nella giornata di mercoledì, su 145 bambini visitati, sono stati registrati sei codici rossi e otto codici arancioni.

 

 

 

Pubblicato in: Giovani, Sanità, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati