0

‘PRESADIRETTA’, LA RAI A LECCO
PER L’IMAM CHE HA DENUNCIATO
IL RECLUTATORE DELL’ISIS

imam lecco presa direttaLECCO – Le telecamere di PresaDiretta sono arrivate a Lecco per intervistare l’imam Usama El Santawy. Si intitola ”Isis obiettivo Italia” la prima puntata della nuova stagione del programma di Rai 3 condotto da Riccardo Iacona andata in onda ieri sera. E uno degli obiettivo dell’Isis era stato proprio l’imam di Lecco non come bersaglio ma come alleato.

“Fratello lo sai che per l’Islam vivere nel territorio dei miscredenti è peccato? mi ha scritto – racconta alle telecamere El Santawy – e poi subito dopo passa direttamente all’appuntamento: vieni a combattere in Siria”.

imam moschea lecco presadirettaL’imam era stato contattato a marzo tramite Facebook da Monsef El Mkhayar, un 21enne foreign fighter che provava a convincere i suoi contatti musulmani a combattere per la causa dell’Isis contro l’Occidente. L’imam aveva subito denunciato l’accaduto alla Digos che aveva provveduto a identificare il reclutatore. Tra i mezzi di convincimento nessun argomento, racconta l’imam di Chiuso, ma la minaccia e lo scherno: “Vieni in Siria a combattere o ti ammazzo. Convertiti e vieni a combattere” e ancora “Sei molto imbecille. Smettila di comportarti come le donne”.


 

 

 

Pubblicato in: Città, Cultura, News, Religioni Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati