PRECIPITAZIONI IN ESAURIMENTO
ENTRO LE PROSSIME 24 ORE.
DOMENICA OCCHIO AL GHIACCIO

spalatore-neveMILANO – Cesserà presumibilmente alla mezzanotte di domenica l’ordinaria criticità per rischio neve lanciata due giorni fa dalla protezione civile regionale e valida per l’intero territorio lombardo.

SINTESI METEOROLOGICA – Per la giornata di domani, sabato 3 marzo, si prevedono dal primo mattino precipitazioni a partire dai settori sudoccidentali della regione, tendenti a deboli diffuse su
pianura e Appenino, deboli sparse altrove.

Dal pomeriggio-sera di domani precipitazioni in esaurimento. Il limite neve è atteso attorno ai 400metri. Sarà possibile, a tratti e localmente, neve o pioggia-mista-neve oppure pioggia che gela al
suolo fino in pianura, con accumuli in pianura al più attorno a 1 cm. Accumuli nevosi sopra i 600 metri mediamente tra i 5 e 10 cm.

Per la giornata di domenica 4 marzo prevista debole instabilità dal tardo pomeriggio-sera; anche se non si attendono precipitazioni significative, permarrà il rischio ghiaccio/pioggia che gela al suolo si raccomanda quindi di mantenere un’adeguata attenzione ed attivare tutte le misure ritenute necessarie per la rimozione della neve e per garantire la sicurezza della circolazione stradale e delle persone.

 

Pubblicato in: Ambiente, Meteo, Città, Hinterland, Valsassina, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati