PREALLARME METEO:
ORDINARIA CRITICITÀ
PER VENTO FORTE

MILANO – La Sala operativa della Protezione Civile regionale ha emesso un avviso di ordinaria criticità (codice giallo) per rischio vento forte dal nord, a partire dalle 18 di oggi, sabato 25 novembre, con un rinforzo dalle 21 sui rilievi alpini, prealpini e Appennino pavese, in successiva estensione sulla Pianura occidentale.

Preallarme Vento ForteRAFFICHE FINO A 50 KM/H – “La fase più acuta dell’evento – ha spiegato l’assessore Bordonali- è prevista nella prima parte della giornata di domani, domenica 26 novembre, quando le medie orarie potranno raggiungere i 30-35km/h sulle zone IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza Brianza, Milano e Varese) e IM-12 (Bassa pianura occidentale, province Cremona, Lodi, Milano e Pavia), per quanto riguarda la pianura,  0-45km/h in alta montagna. Le raffiche più forti sono previste tra le 4 e le 13, con valori massimi prossimi localmente a 50km/h sulla pianura occidentale, sempre nelle zone IM-09 e IM-12. A partire dalle 16 circa, graduale attenuazione del vento con rientro al di sotto delle soglie”.

CODICE GIALLO PER VENTO FORTE – In base a queste previsioni è prevista ordinaria criticità (codice giallo) per vento forte, dalle 21 di oggi, 25 novembre, fino alle 18 di domani, domenica 26 novembre, sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-02 (Media-bassa Valtellina, provincia Sondrio), IM-03 (Alta Valtellina, provincia Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi Varesine, provincia di Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, provincia di Como e Lecco), IM-06 (Orobie Bergamasche, provincia di Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province di Bergamo e Brescia), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province di Bergamo e Brescia). Dalle 24 di oggi, sempre fino alle 18 di domani, sulle zone omogenee IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza Brianza, Milano e Varese), IM-12 (Bassa pianura occidentale, province Cremona, Lodi, Milano e Pavia) e IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia).

Lnews

 

 

 

 

Pubblicato in: Montagna, Meteo, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati