POSTE NEI PICCOLI COMUNI,
40 SINDACI DEL LECCHESE A ROMA
DAI VERTICI CON IL PREMIER

ROMA – Una delegazione di sindaci del lago e della Valsassina, in particolare da Dervio, Valvarrone, Pagnona, Dorio, Varenna, Sueglio, Crandola, Casargo, Morterone, Pasturo, Cortenova e Taceno – per incontrare i vertici delle Poste. Così 12 borgomastri lunedì sono andati a Roma all’evento organizzato proprio dalla società postale per i piccoli comuni. In totale hanno partecipato oltre 3.000 rappresentanti delle istituzioni locali – di cui circa 40 della provincia di Lecco – per ascoltare un programma di servizi dedicati basato sull’importanza strategica di mantenere aperti tutti gli uffici postali anche nei comuni con meno di 5.000 abitanti.

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

Pubblicato in: lavoro, politica, Città, Hinterland, Valsassina, Lago, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati