POLANO FA I CONTI SENZA L’OSTE.
SULL’ALBERGHIERO SBOTTA
E “COPRE” LA SINDACA SILURATA
NEGANDO L’EVIDENZA DELLE CARTE

Sbottando in quel modo sul caso del ribaltone all’APAF-Cfpa, il presidente della Provincia di Lecco sembra quasi tirato per la giacchetta e infila nel proprio comunicato alcune imprecisioni.
Come quando cita “termini molto offensivi nei confronti dell’ex consigliere del CdA e Sindaco di Casargo Pina Scarpa”.
Offese totalmente assenti, lo sappiamo bene perché l’articolo additato è stato redatto da questo giornale. Né è possibile che Polano non conosca bene il significato preciso delle parole. 
Quando uno prova ad entrare in un certo organismo, ente o agenzia che dir si voglia e non ci riesce per scelte politiche altrui, tale personaggio si definisce “trombato“. 

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

Pubblicato in: politica, Malgrate, Città, Hinterland, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati