PIOVE DAL TETTO DEL BIONE,
FERMATO DOPO 20 MINUTI
IL CAMPIONATO FEMMINILE

LECCO – Dura solo 20′ la partita tra Lecco Basket Women e Basketschool Corbetta, poi dopo l’intervallo, l’arbitro Pampagnin convoca i due allenatori spiegando che non avrebbe fatto continuare la gara per la continua presenza di acqua sul campo di gioco dovuta a una perdita dal tetto del palazzetto del Bione, conseguente alle abbondanti piogge di questi giorni.

Per la sicurezza delle giocatrici, il fischietto ha preferito rimandare le squadre negli spogliatoi, sospendendo di fatto l’incontro. Prima si era vista una gara molto combattuta con Lecco favorita dal pronostico, che ha trovato di fronte una compagine agguerrita. Avanti per 12-9 alla fine del primo periodo, le blucelesti hanno subito il ritorno delle milanesi che al 13′ erano avanti per 15-17. Reazione immediata della squadra di casa con punteggio ribaltato sul 23-19, poi break di 6-0 delle ospiti con un canestro sulla sirena di Martina Colombo che vale il 23-25 dell’intervallo.

Poi la sospensione della partita e ora si aspetta la decisione del giudice sportivo per un eventuale recupero della partita da definire nelle prossime settimane ma non si escluda la sconfitta a tavolino per le ragazze lecchesi, una vera beffa.

Lecco Basket Women – Basketschool Corbetta 23-25
poi sospesa (parziali: 12-9, 23-25)

Lecco Basket Women: Binda, Butti 2, Galli 2, Nava 2, Pozzi 2, Ricci 5, Buizza 4, Frisco, Magni, Paglia, Ranieri 3, Scumace 2. All.: Berri.
Basketschool Corbetta: Giorgia Colombo 4, Agosti 2, Baraterio 2, Carrettoni, Cattaneo, Manfredini 4, Terraneo 1, Gardini 6, Venturella 2, Martina Colombo 6. All.: Nozza.
Arbitro: Pampagnin di Besana Brianza.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati