0

PICCOLGINATE VINCE ANCORA:
3-0 A TRADATE E VOLA A +11

Tradate_PiccOlginateOLGINATE – Ancora imbattute le ragazze della PiccOlginate: diciottesima vittoria su diciotto partite. Contro il Tradate la squadra si mostra matura e concentrata, riprendendo il ritmo acquisito prima della pausa del campionato per le elezioni del Consiglio federale della Fipav. 3 a 0 il risultato finale (25-14, 26-24, 25-23), con qualche brivido nella seconda e nella terza frazione di gioco, più sudate rispetto alla prima.

Le sette schierate da Tirelli e Sersale in avvio sono: Colombo in palleggio, Bonacina opposto, Rocca e Lissoni in banda, Bottinelli e Indoni, Acquistapace libero. La partita comincia nel migliore dei modi: Tradate soffre in ricezione costretto a giocare palla alta e subisce diversi muri punto. 5-2, 10-4, 15-7 e un finale di set agevole per le leoncine con l’inserimento di Zucchi e Fusi, già assolute protagoniste nella partita di coppa giocata martedì sera a Olginate.

Il secondo set è più equilibrato: la squadra varesina sistema la ricezione e qualche errore in più da parte della PiccOlginate permette alle avversarie di restare in partita. Tirelli, vedendo la propria squadra un po’ troppo fallosa, a metà set chiama time-out e riporta la concentrazione in campo. Sul finale Conti entra su Bottinelli (problemi alla schiena per lei); la squadra di casa recupera e ha anche la possibilità di giocarsi un set point, ma Acquistapace, particolarmente ispirata, non fa cadere nulla e il set se lo aggiudicano le leoncine ai vantaggi.

Monica Acquistapace 5Nel terzo parziale le ospiti guadagnano subito qualche punto di vantaggio (5-2, 10-8, 15-14) poi il break decisivo con Bonacina al servizio fino al 20-14. Il match sembra avviato a una rapida fine, ma poco più tardi Tirelli è costretto a chiamare time-out per bloccare il recupero delle avversarie. Il set si conclude 25-23 con un errore delle locali che sprecano sul più bello la possibilità di completare la rimonta.

La diciottesima di campionato fa bene alla classifica, perché tutte le immediate inseguitrici perdono punti: Argentia e Lazzate cadono 0-3 ad Agrate e a Concorezzo, Mandello vince 3-2 contro Eldor, diventando la nuova seconda forza del campionato a 11 punti dalla Elevationshop.com PiccOlginate.

Il commento dell’allenatore Roberto Tirelli: “Facciamo ancora qualche errore di troppo in alcuni momenti, possiamo permettercelo ovviamente, ma per migliorare ulteriormente è fondamentale lavorarci. Il week end in ogni caso è stato molto positivo sia per il nostro risultato sia per quelli delle inseguitrici”.

Elevationshop.com PiccOlginate: Colombo 1, Bonacina 6, Bottinelli 9, Indoni 7, Rocca 15, Lissoni 11, Acquistapace (L1), Conti 3, Fusi, Zucchi. N.e.: Cara, Rainoldi, Barbiero (L2). All.: Tirelli e Sersale.

Sabato prossimo, 11 marzo, la PiccOlginate affronterà a Olginate il Visette Orago con fischio d’inizio alle 18. Per gli ottavi di finale della Coppa Lombardia la PiccOlginate supera il Luino Volley e approda ai quarti: dopo aver vinto il match di andata a Germignaga (Varese) per 3-2 (25-23, 24-26, 25-16, 15-25, 15-7), le leoncine si ripetono nel ritorno, giocato martedì 28 febbraio a Olginate, concluso 3-0 (25-16, 26-24, 25-18). Prossimo avversario nei quarti di finale il Novate Volley – già battuto in campionato – , con calendario ancora da stabilire.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News, Olginate, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati