0

PICCOLGINATE: PRONTO RISCATTO
E SABATO IN CASA IL SECONDO
MATCH POINT PER LA PROMOZIONE

piccolginate 1OLGINATE – Pronto riscatto della Elevationshop PiccOlginate, che ieri sera si è imposta nel recupero della ventesima giornata di campionato regionale di Serie C sul campo dell’Eldor Briacom per 3-1 (22-25, 25-21, 25-17, 25-19). Ottima prestazione delle leoncine che dimenticano subito la prima battuta d’arresto di sabato scorso nel derby col Mandello e rimandano i diretti avversari a 11 punti di distanza, decisamente rassicuranti in vista del finale di stagione. La partita infrasettimanale non era delle più semplici: Eldor, squadra giovane e tra le più migliorate del girone di ritorno, arriva dall’ottima prestazione e dalla vittoria contro Argentia, terza forza del campionato.

Tirelli e Sersale schierano Colombo in palleggio, Bonacina opposto, Conti e Indoni al centro, Rainoldi e Lissoni in banda e Acquistapace libero. Le ospiti partono un po’ contratte, il servizio non è incisivo come al solito, mentre le locali forzano molto: 25-22 per le comasche e una montagna da risalire per le ragazze di Tirelli e Sersale che rivedono il fantasma della sconfitta subita con Mandello. Ma l’esperienza insegna e questa volta è servita a crescere. La reazione arriva pronta e decisa: la PiccOlginate riparte dal servizio e dalla difesa, blinda le attaccanti avversarie e trova nei propri terminali d’attacco punti pesanti. A fine gara saranno 20 i punti guadagnati dai centrali, 28 dalle bande e 16 dalla diagonale palleggiatore-opposto. 25-21 il finale di secondo set: pareggiati i conti e allentate le pressioni, nessuno può più fermare le leoncine che nei parziali successivi affondano i denti e dominano 25-17 e 25-19, controllando sempre a distanza le avversarie.

Il commento dell’allenatore Roberto Tirelli: “Sono molto contento della reazione avuta. Abbiamo saputo lavorare compatte e reagire a una situazione molto difficile come solo le squadre vincenti sanno fare. Arrivare da una sconfitta con Mandello ci ha portato a trovarci in svantaggio per 0-1; qualche acciacco fisico ha ulteriormente inciso sulla prestazione, ma siamo una squadra forte e lo dimostra la posizione che abbiamo sempre mantenuto in classifica e che contro Eldor abbiamo riconfermato con decisione”.

Elevationshop.com PiccOlginate: Colombo 3, Bonacina 13, Conti 8, Indoni 12, Lissoni 10, Rainoldi 18, Acquistapace (L1), Cara. N.e.: Rocca, Fusi, Zucchi, Bottinelli, Barbiero (L2). All.: Tirelli e Sersale.

Sabato 8 aprile altro match point per la promozione contro il Volleyagrate, che sta rincorrendo l’ultimo posto utile per i play-off: fischio d’inizio alle 18 al palazzetto di via Campagnola a Olginate: alla PiccOlginate mancano 2 punti per blindare il primo posto e festeggiare la promozione in B2 con tre turni di anticipo.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News, Olginate, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati