0

PAZIENTI CRONICI O FRAGILI,
BANDO ATS PER I NUOVI RUOLI
DI GESTIONE E COORDINAMENTO

ATS_BrianzaLECCO – Pubblicato l’avviso per l’iscrizione nell’elenco degli idonei per il ruolo di gestore, di co-gestore e di erogatore per la presa in carico dei pazienti cronici e/o fragili. Il bando e le domande sono pubblicate sul sito aziendale dell’ATS della Brianza.

La L.R. n. 23/2015 ha offerto l’opportunità sfidante di ridefinire l’intera filiera di servizi al fine di rispondere ad una logica unitaria in grado, a regime, di superare i tradizionali confini tra Ospedale e Territorio, di integrare gli ambiti di intervento sanitari, sociosanitari e sociali, garantendo la presa in carico del paziente lungo l’intero percorso preventivo, diagnostico – terapeutico e assistenziale. La presa in carico del soggetto con fragilità e/o con patologie croniche ha assunto un ruolo prioritario nella programmazione degli interventi sociosanitari, in virtù delle caratteristiche cliniche, psicologiche e sociali di tali soggetti.

In questo contesto è di fondamentale importanza la nuova figura del gestore a cui è assegnata la responsabilità specifica di coordinare, semplificare, ottimizzare, facilitare le diverse fasi del percorso di cura, controllarne la compliance e gli esiti, garantendo la successione coordinata e ininterrotta di eventi coerenti con i bisogni dei pazienti e presidiando la comunicazione tra i diversi nodi della rete per conseguire l’integrazione dei percorsi assistenziali, dall’ambito specialistico delle strutture ospedaliere al contesto delle cure primarie.

L’avviso è finalizzato alla costituzione di un apposito elenco di idonei alla presa in carico mediante selezione dei soggetti che si candidano ad esercitare il ruolo di gestore e di co-gestore in riferimento alla presa in carico dei pazienti cronici, secondo le indicazioni contenute nelle DDGGRR n. 6164/2017 e 6551/2017 e di un apposito elenco di idonei per il ruolo di erogatore a supporto della presa in carico dei pazienti cronici da parte dei MMG/PLS in forma aggregata.

Si possono candidare quali Gestori della presa in carico gli Enti sanitari e sociosanitari accreditati con il SSL e a contratto con il SSL oppure soggetti del sistema della cure primarie organizzati in forme associative dotate di personalità giuridica in coerenza con il vigente ACN. Possono candidarsi come soggetti Co-gestori coloro che intendono svolgere una funzione di collaborazione nei confronti dei soggetti gestori nell’assicurare le prestazioni e le fasi della presa in carico. Possono presentare domanda come co-gestori esclusivamente gli MMG/PLS singoli per i propri assistiti. Possono candidarsi come soggetti Erogatori a supporto della presa in carico dei pazienti cronici da parte dei MMG/PLS in forma aggregata le strutture (case di cura, unità d’offerta sociosanitaria, strutture ambulatoriali extraospedaliere) accreditate e contrattualizzate e anche le strutture accreditate alla data del 30/01/2017 ma non a contratto. I soggetti interessati dovranno far pervenire all’ATS entro il 31/07/2017 apposita istanza secondo i format presenti sul sito aziendale e l’iscrizione all’elenco ha durata triennale.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Lago, News, Sanità, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati