PASSEGGIATA TRA GLI EDIFICI
DI CEREGHINI E FIOCCHI
DOMENICA CON GLI ARCHITETTI

LECCO – L’opera di due architetti del Novecento lecchese protagonista nell’itinerario proposto dall’Ordine degli architetti nelle giornate europee del patrimonio.

“È sembrato opportuno rivalutare il nostro primo Novecento – spiegano l’iniziativa – attraverso l’opera di due architetti Mino Fiocchi e Mario Cereghini che hanno caratterizzato l’immagine della nostra città, sia a livello locale che nazionale. La scelta delle opere vuole essere una sintesi esplicativa di come la funzione dell’architettura fosse ancora legata a concetti di espressività formale, funzionale e di valori condivisi anche sotto il profilo estetico”.

Domenica 23 settembre, dalle 9 alle 11, in città si potrà seguire l’itinerario pedonale, a disposizione diversi punti informativi e accompagnatori dell’Ordine degli architetti:
1. Mario Cereghini, Abitazione e uffici, via Cairoli 25-27;
2. Mario Cereghini, Tribunale, via Cornelio 2;
3. Mario Cereghini, Distributore di benzina, Lungolario Piave/zona Caviate;
4. Mino Fiocchi, Chiesa di S. Francesco Frati Cappuccini, viale Turati.

Inoltre saranno visitabili fuori dal centro:
5. Mino Fiocchi, Casa Bigoni a Pescarenico, via Pescatori 36;
6. Mario Cereghini, Chiesetta dell’Istituto Airoldi e Muzzi, via Airoldi e Muzzi 2.

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati