PALLAVOLO OLGINATE,
4 SCONFITTE MA 2 VITTORIE
CON UNDER18 E SERIE D

OLGINATE – Secondo turno di campionato per le squadre della Pallavolo Olginate, con un bilancio di 2 vittorie (serie DUnder 18) e 4 sconfitte (serie B2, Coppa regular Level Seconda divisioneUnder 16 Under 14). Nel campionato nazionale di serie B2 seconda sconfitta per l’Elevationshop.com – CRAI V36+ Olginate, battuta in casa dal Brembo Volley Team.

Dopo aver perso il primo set le ragazze allenate da Ivan Iosi e Andrea Arisci pareggiano i conti nel secondo. Nel terzo parziale equilibrio fino al 10-12, poi le bergamasche volano via. Medesima situazione nella quarta frazione, con le ospiti che allungano dopo un sostanziale equilibrio iniziale.

Il commento di coach Ivan Iosi: “Sicuramente abbiamo fatto dei passi avanti rispetto alla prima uscita. Purtroppo siamo stati penalizzati dall’assenza di Giobbe per infortunio e dal recupero in extremis di Colombo dall’influenza. Complice un roster già corto, non avevamo grandi alternative per arginare i giri a vuoto che abbiamo avuto durante la partita. Peccato aver concretizzato poco rispetto all’enorme mole di lavoro e preparazione, tuttavia siamo consapevoli dei piccoli progressi che stiamo facendo. Guardiamo avanti senza piangerci addosso, ma rimboccandoci ulteriormente le maniche”.

Tabellino: Colombo 1,Angelinetta 8,Fezzi 10,Guerini 8,Cattaneo 3,Cardoni 8,Fizzotti (L1),Cortesi 1,Serafini 3,Moreschi (L2). N.e.: Giobbe. All.: Iosi e Arisci.

Nel campionato regionale di serie D esordio casalingo vittorioso per la Morganti Insurance Brokers Olginate, che vince in quattro set il match con la Sampietrina di Seveso.

Dopo due set vinti con autorevolezza, dando l’impressione di poter controllare agevolmente la partita, le ragazze guidate da Igor Sersale calano nel terzo parziale e consentono alle brianzole di accorciare le distanze. Fortunatamente nella quarta frazione, dopo un avvio in equilibrio, le olginatesi riprendono in mano le redini del gioco e conquistano i tre punti in palio.

Il coach Igor Sersale racconta: “Abbiamo iniziato la partita come l’avevamo studiata, spingendo al servizio e con attenzione a muro; dopo i primi due set condotti agevolmente avevamo il dovere di chiudere la partita, ma su questo siamo mancati e dovremo lavorarci. Non possiamo rischiare di riaprire partite già chiuse, sotto l’aspetto mentale dobbiamo ancora crescere molto. Bravi gli avversari a riorganizzare muro/difesa e meno bravi noi a prendere le giuste contromisure”.

Tabellino: Giudici 3,Marelli 15,Tavola 10,Rainoldi 14,Scola 14,Conti 9,Barbiero (L2),Galizioli 3,Malvaso 1,Crippa 1,Vismara, Paris (L1),Ambiveri. All.: Sersale.

In attesa del campionato di Seconda divisione, la Mafra Due Olginate, allenata da Luisa Aliverti e Ornella Viganò, cede nel secondo turno della Coppa Regular Level. Le olginatesi partono molto bene, grazie soprattutto a un servizio incisivo che mette in difficoltà le avversarie. Poi completa inversione dei ruoli, con le ospiti che perdono il giusto atteggiamento, giocando con poca grinta e molti errori. Le locali crescono in ricezione e difesa e portano a casa la vittoria. Tardiva la reazione nel finale del quarto set.

Seconda partita e seconda vittoria per l’Under 18, targata Mafra Due Olginate. Brave le ragazze allenate Luisa Aliverti e Ornella Viganò e guidate in panchina per l’occasione da Igor Sersale, a mantenere la concentrazione e a combattere su ogni pallone. Primo set con inizio stentato, poi netta supremazia con un leggero calo nel finale. Secondo parziale vinto facilmente. La terza frazione è la più combattuta con una flessione delle olginatesi e una crescita delle ospiti: sul 20-20 le locali tornano a dominare e chiudono i conti.

Prestazione altalenante per l’Under 16, targata Securemme Olginate, che non riesce a trovare la prima vittoria in casa. Nei due parziali vinti le ragazze allenate da Marco Perego, Michele Lancini e Marianna Mainetti mostrano un gioco più incisivo e attento, mentre i due set persi sono condizionati da troppi errori e disattenzioni da parte delle olginatesi.

Sconfitta interna per l’Under 14, al termine di una partita con tanti errori soprattutto in ricezione. Dopo un primo set giocato alla pari con le avversarie, nel secondo le ragazze guidate da Paolo Lancini subiscono il gioco delle missagliesi. Nella terza frazione le olginatesi si portano sul 20-15, poi cedono di schianto. Le locali tornano in campo più concentrate, ma non riescono a riaprire il match.

Ultima amichevole prima dell’inizio del campionato per l’Under 13, allenata da Deborah Bonacina e Igor Sersale, che vince in trasferta sul Vtb nonostante tanti errori soprattutto in ricezione.

Anche l’Under 12 Blu chiude il ciclo di amichevoli vincendo sul campo del Barzanò, al termine di una buona prestazione delle ragazze allenate da Deborah Bonacina e Mara Corti, che iniziano a prendere coraggio anche in attacco.

Ancore ferme le altre formazioni giovanili in attesa dell’inizio dei rispettivi campionati: Terza divisione, Under 13, Under 12 Bianca, Under 12 Blu, S3 4×4, S3 3×3 e S3 palla rilanciata.

Il programma del prossimo fine settimana:
Serie B2: sabato 27 ottobre alle 21: Dolcos Volley Busnago (Mb) – Elevationshop.com – CRAI V36+ Olginate
Serie D: sabato 27 ottobre alle 18: Dolcos Volley Busnago (Mb) – Morganti Insurance Brokers Olginate
Coppa Regular Level: sabato 27 ottobre alle 21: Mafra Due Olginate – Pol. Sant’Egidio Green
Under 18: domenica 28 ottobre alle 15: Mafra Due Olginate– Asd Sirtorese
Under 16: sabato 27 ottobre alle 18: Securemme Olginate– Alpha Volley Gold
Under 14: domenica 28 ottobre alle 11.30: Gierre Olginate – Volley Team Brianza Blu
Under 13: domenica 28 ottobre alle 15: Ac Pagnano Volley – Gierre Olginate
Under 12: domenica 28 ottobre alle 9.30: Pol. Olginate Bianca– Pallavolo Missaglia

 

Pubblicato in: Associazioni, Olginate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati