OSSERVATORIO CONFINDUSTRIA:
2018 OK, MA CRESCITA INFERIORE
RISPETTO ALL’ULTIMO SEMESTRE

LECCO – I dati dell’Osservatorio Congiunturale realizzato dai Centri Studi di Confindustria Lecco e Sondrio e Unindustria Como, relativo al primo semestre 2018, tracciano un quadro con risultati positivi, anche se il ritmo di crescita è inferiore rispetto ai livelli della seconda metà del 2017.

IL PRIMO SEMESTRE 2018

Gli indicatori riguardanti domanda, attività produttiva e fatturato mostrano omogeneamente un incremento su entrambi gli orizzonti temporali di riferimento. La variazione tendenziale, misurata attraverso il confronto con il semestre gennaio-giugno 2017, si attesta mediamente a +1,6%; sul fronte congiunturale, invece, il dato medio per i tre indicatori risulta superiore e pari a +2,4%, mantenendosi però sotto le previsioni formulate in occasione della precedente edizione dell’Osservatorio (+3,5%).

Le ipotesi sulla seconda metà del 2018 restano positive, con valori contenuti almeno per quanto riguarda la domanda e l’attività produttiva, entrambe previste al +1%, mentre per l’andamento del fatturato traspare una maggiore fiducia con aspettative di crescita al +2,3%.

> Leggi i dati completi dell’Osservatorio Congiunturale

 

Pubblicato in: Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati