0

DONNA INVESTITA A VALMADRERA
IL CAMIONISTA VA A PROCESSO
PER OMICIDIO COLPOSO

investimento valmadrera 2VALMADRERA –  A distanza di un anno esatto dalla tragedia in cui morì Gabriella Cadenazzi, 76 anni, di Malgrate – era proprio il 18 maggio scorso – il pm Paolo Del Grosso, lo riporta Il Giorno, ha chiesto il rinvio a giudizio per M. R. l’autotrasportatore alla guida del grosso camion cisterna che travolse la donna. L’uomo sarà processato il prossimo 7 luglio con l’accusa di  omicidio colposo.

La dinamica dell’incidente non è ancora stata chiarita, anche ieri al vaglio del Gup Paolo Salvatore sono state sottoposte due consulenze tecniche diverse da confrontare, ma nessuna è risultata più accreditata dell’altra. Stando alle ricostruzioni fatte sulla base di relazioni degli inquirenti e dei vigili del fuoco giunti sul posto alle 11.30 la donna, una volta uscita dalla farmacia, ha iniziato ad attraversare la strada in via XXV Aprile e a questo punto o per un malore o per una caduta è finita a terra. Il camion cisterna una volta giunto il semaforo verde è partito e, probabilmente non accorgendosi della donna, l’ha schiacciata.

Pubblicato in: Hinterland, Malgrate, Nera, News, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati