OGGIONO, ARRESTATO DAI CC
GIOVANE SPACCIATORE DI COCA

carabinieri oggiono spaccio cocaina 2SIRONE – Ieri sera verso le 21 i Carabinieri della Stazione di Oggiono in servizio di perlustrazione, mentre erano intenti ad eseguire il controllo degli avventori in una pizzeria al taglio di Sirone, hanno notato due persone di origine nord nordafricana sedute all’esterno dell’attività, una delle quali, alla vista dei militari, ha lanciato una chiave di autovettura in direzione di un bidone della spazzatura, con il chiaro intento di occultarla. Accortisi del gesto, i carabinieri si sono avvicinati ai due per eseguire un controllo, ma a quel punto i due stranieri si sono dati a precipitosa fuga. Uno è riuscito a dileguarsi mentre l’altro, poi identificato in M. B., 24enne marocchino in Italia senza fissa dimora, è stato invece bloccato.

carabinieri oggiono spaccio cocainaI carabinieri hanno quindi recuperato la chiave e controllato i veicoli parcheggiati nelle adiacenze, fino ad accertare che la stessa apriva una Punto  rubata a Milano il 12 maggio. A seguito della perquisizione del mezzo i militari hanno rinvenuto una calza, nascosta nel vano fusibili alla sinistra del volante, all’interno della quale  erano celati 13 ovuli di cocaina, di circa 5 grammi circa l’uno, avvolti singolarmente in cellophane, nonché un sacchetto con ulteriori dieci palline dello stesso stupefacente da un grammo l’uno, per un totale complessivo di circa 75 grammi di cocaina pronti per la cessione.

A questo punto M.B. è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Dopo gli accertamenti di rito, il giovane è stato condotto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Merate, dove si trova trattenuto in attesa dell’udienza di convalida fissata per oggi pomeriggio.

.

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati