OGGIONO, ARRESTATE DUE DONNE
DI UN CAMPO NOMADI MILANESE:
ERANO EVASE DAI DOMICILIARI

posto-blocco-carabinieri-2OGGIONO – Nel tardo pomeriggio del 18 aprile i Carabinieri della Stazione di Oggiono, in azione congiunta a quelli di Olginate e di Cremella, hanno arrestato la 20enne Natalia Stojanovic per evasione dalla detenzione domiciliare e la 28enne Cristina Milenokivic in applicazione di ordine di carcerazione.

Nel corso di un controllo finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, i Carabinieri hanno fermato e controllato un’autovettura con a bordo le due donne, risultate domiciliate in un campo nomadi della provincia di Milano. Le successive verifiche  hanno fatto emergere che Natalia Stojanovic avrebbe dovuto trovarsi agli arresti domiciliari presso il campo nomadi di Baranzate; Cristina  è invece risultata destinataria di un ordine di carcerazione, dovendo scontare il residuo ci circa due mesi di reclusione per furti in abitazione.

Perciò la Milenokivicè stata associata presso la Casa Circondariale di Como, mentre la Stojanovic è stata condannata con rito direttissimo a un anno e due mesi di reclusione.

Pubblicato in: Oggiono, Olginate, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati