OCCHIO LECCHESE NELLO SPAZIO:
PER IL PROGETTO “ATHENA”
L’ESA HA SCELTO MEDIALARIO

BOSISIO PARINI – “Essere stati scelti dall’Esa per lo sviluppo del telescopio spaziale Athena è un grande successo per noi”. Così commenta felice Jeff Lyons, amministratore delegato di Media Lario, azienda specializzata nel mondo dei sistemi ottici ad alta precisione con sede a Bosisio Parini.

Media Lario festeggia proprio quest’anno un quarto di secolo. L’attività nasce nel 1992 sull’impulso di Oberto Citterio, uno dei più grandi esperti di tecnologie per l’astronomia. Qui Citterio trasferì tutto il “know how” relativo alla realizzazione di ottiche per raggi X radenti basate su shell sottili in nichel elettroformato, ottenute per processo di replica.

La tecnica messa a punto da Citterio – perfezionata grazie alle ricerche del gruppo da lui fondato all’osservatorio di Brera – è divenuta di grande successo ed è stata per diverse altre grandi missioni scientifiche.

La ricerca è il motore di Media Lario e le collaborazioni con gli istituti di ricerca sono proseguite in modo estremamente positivo negli anni con Inaf e Cnr, ricevendo anche un forte sostegno da parte delle agenzie spaziali Asi ed Esa dal governo italiano.

 

 

Pubblicato in: lavoro, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati