NON GLI DANNO IL PASSAPORTO: PICCHIA I POLIZIOTTI, FINISCE
IN OSPEDALE. PROCESSATO

questuraLECCO – Un vero e proprio “show” quello inscenato da un 39enne marocchino al quale gli uffici della Questura cittadina hanno rifiutato il passaporto in quanto destinatario di un decreto di espulsione. A quel punto l’uomo ha dato in escandescenze, prendendosela prima con le suppellettili dell’ufficio pubblico, quindi con gli agenti che tentavano di calmarlo.

Uno di loro ha subito traumi giudicati guaribili in sette giorni; nello scontro anche il marocchino ha avuto danni fisici e per questo è stato portato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Lecco. Successivamente è stato arrestato per resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

Il 39enne è stato giudicato per direttissima e in attesa della condanna resta in carcere.

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati