NELLA LECCO INVASA DAI RIFIUTI
LA TARI AUMENTA DEL 10%.
SINISTRA: “SI MIGLIORI IL SERVIZIO”

alberto-anghileri-con-la-sinsitra-cambia-leccoLECCO – Durante i lavori della Commissione Consiliare del 30 gennaio ci è stata comunicata la decisione della Giunta di aumentare le tariffe della raccolta dei rifiuti urbani, si tratta di un aumento “consistente”, circa il 10%

Tutto questo avviene mentre la città è sempre più sporca, per i cittadini è sempre più difficile capire quando e dove gettare i rifiuti, nelle strade cittadine sacchi abbandonati o rotti sono sempre più presenti, pezzi di carta lungo strada e marciapiedi sono ormai nella normalità. 

Certamente ci sono cittadini che non rispettano le più normali norme di convivenza civile e di rispetto delle leggi, ma siamo convinti che la stragrande maggioranza dei lecchesi, come ha sempre fatto, rispetti le norme di civiltà.

Nel Consiglio Comunale di fine febbraio che dovrà discutere di questi aumenti chiederemo di sospendere questa decisione in attesa di attuare le iniziative di informazione e miglioramento del servizio che consentano ai cittadini di rispettare le regole e di tornare ad avere una città pulita.

Alberto Anghileri
consigliere comunale “Con la Sinistra Cambia Lecco”

 

Pubblicato in: politica, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati