NCD LOMBARDIA: “NOI ALTERNATIVA
A RENZI E SALVINI, RIPARTIAMO
DA IMPRESA E FAMIGLIA”

piazza mauroMILANO – Un partito unito e coeso. Questo il primo messaggio che arriva forte e risoluto dalla riunione della segreteria NCD Lombarda allargata ai parlamentari lombardi e alla presenza del Ministro Maurizio Lupi svoltasi ieri a Milano.

“Le vicende di questi giorni – dichiara il consigliere lecchese Mauro Piazza, presente all’incontro – non hanno minimamente intaccato la voglia e lo spirito di rappresentare un’offerta nuova e diversa nel panorama dell’area moderata. NCD era e rimane alternativo al centrosinistra e alla Lega di Salvini”.

“Lo scenario politico ha assunto, con l’elezione del Presidente della Repubblica, sfaccettature nuove – prosegue Piazza – Due le sottolineature: da un lato il disgelo, il filo sottile del dialogo riaperto con Forza Italia. Dall’altro diciamo a chiare lettere al Presidente del Consiglio e Segretario del Pd che non siamo abituati e non siamo nati per fare i cespugli e non siamo attaccati alle poltrone. Con senso di responsabilità verso il Paese, abbiamo permesso la nascita del governo Renzi”.

Da parte del Nuovo Centrodestra lombardo è stata sottolineata la necessità di ripartire in modo convinto da contenuti e proposte politiche chiare, che pongano al centro due pilastri fondamentali – famiglia e impresa – per riunire tutte le forze moderate presenti nel Paese e tutti quegli elettori che si riconoscono nella tradizione che ha portato alla nascita del Partito Popolare Europeo.

 

 

 

Pubblicato in: Elezioni, Città, Hinterland, Ballabio, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati