MUSICA: SPIF A MONTE MARENZO.
NEL BOSCO ETRUSCHI, RUMBA
E UN SABATO SERA RAGGAE

san paol in fest 2018 1MONTE MARENZO – Tre giorni di musica in un bosco incantato. È il San Paol in Fest, festival gratuito nel parco “Penne nere” di Monte Marenzo, immerso nel verde dove birra artigianale e cucina tradizionale accompagna il weekend di musica live affidato a band proveniente da tutta Italia.

La festa organizzata dai ragazzi di Andech nella radura di Monte Marenzo è ormai appuntamento tradizionale che ogni estate attira appassionati dal lecchese, dalla bargamasca e dalla brianza. Ad aprire la tre giorni questa sera gli Etruschi From Lakota (Rock – Montecastelli Pisano) insieme ai lecchesi Born by chance; venerdì sera spazio al funk dei bolognesi Rumba de Bodas, in apertura da Milano gli Herbadelici; sabato sera è raggae con  Awa Fall a.k.a Sista Awa da Bergamo, guest of Patois Brothers (roots reggae – Venezia) e per chiudere il dj set dance hall dei Fronte Crew, altro collettivo lecchese. Super special guest: Killi Billi (Acoustic Punk – Brianza)

Ingresso gratuito, i concerti anche. Per raggiungere lo Spif si parcheggia a Monte Marenzo e dopo 5 minuti a piedi si raggiunge il parco. Quest’anno parte dei proventi della manifestazione saranno destinati al finanziamento del progetto “Il penne per tutti”: i ragazzi di Andech hanno pensato di valorizzare il parco Penne nere proponendo la creazione di uno spazio coperto ecosostenibile e multifunzionale, fruibile da tutta la comunità.

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Giovani, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati