0

MULTISALA A VALMADRERA,
APPELLO PER LECCO:
“BENE PURCHÉ SI FACCIA”

APPELLO EPR LECCO logoLECCO – Bando ai campanilismi. Appello per Lecco che da tempi non sospetti porta avanti la battaglia per riaprire una sala cinematografica in città accoglie con soddisfazione la notizia di un accordo per un multisala nella vicina Valmadrera.

Tra i tanti auspici del potente assessore di Palazzo Bovara Corrado Valsecchi, espressione della lista civica, alla fine pare aver prevalso il lavoro silenzioso dell’amministrazione valmadrerese.

Finalmente una buona notizia!
Soltanto un territorio ed un comune che superano i modesti confini territoriali di un singolo Comune possono fornire servizi migliori ai Cittadini, non per caso Appello per Lecco ha fatto sua la battaglia sulla Grande Lecco, come quella della necessità di riavere spazi deputati alla proiezione di film. I Cittadini quando utilizzano ed hanno a disposizione servizi validi ed appropriati superano senza nessun problema l’idea del campanile.

L’ospedale Manzoni è l’ospedale di un intero territorio, non solo del Comune di Lecco. Eroga servizi, infatti per i residenti di alcune centinaia di Comuni.
Le sale cinematografiche “ multisala” offrono spettacoli per i residenti di moltissimi Comuni.
La stessa sala cinematografica del Palladium, attraverso i suoi volontari, è stata punto di riferimento per una platea più vasta dei residenti nel capoluogo.

Penso piuttosto, ad esempio, che una dignitosa programmazione del territorio, non basata unicamente su micro aree di pertinenza comunale, ma capace di una visione territoriale al servizio dei Cittadini avrebbe potuto magari immaginare una multisala nell’area destinata alla caserma dei pompieri e la caserma nell’area ex Fomp, destinata dal Comune di Valmadrera, al multisala e agli spazi commerciali.
Maggiori e più veloci comunicazioni con l’intera provincia dal Comune di Valmadrera, giusto quello che serve per le situazioni d’emergenza. Migliori possibilità di integrazione con altre aree e servizi destinati allo svago ed al turismo per la superficie, destinata alla caserma, nel Comune di Lecco.

Una occasione persa, forse, non la multisala qui o lì, ma la possibilità di migliori servizi e qualità di vita per i Cittadini, di miglior impiego del suolo che è un bene di tutti che non deve essere penalizzato da ombre troppo ingombranti di modesti campanili. Bisogna dotarsi di una visione comune capace di produrre il meglio sulla pianificazione territoriale evitando dispersioni e alimentando vocazioni alla competizione laddove non ci sono. Per il resto basta che la multisala si faccia, non importa dove, ma che il Cinema torni ad essere centrale nella pianificazione culturale e ricreativa del nostro territorio.

Rinaldo Zanini
Presidente Appello per Lecco

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, News, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati