MORTE ALLA FORGE NICROMO,
RICHIESTA DI CONDANNA
PER IL RESPONSABILE SICUREZZA

LECCO – Un anno e 4 mesi di carcere la pena richiesta oggi al tribunale di Lecco nei confronti del responsabile della sicurezza nel 2016 della Forge Nicromo Spa di Bindo P.M., per la morte dell’operaio 48enne Marinel Marinescu, di origine rumena e residente con la famiglia a Lecco.

Lo sfortunato dipendente della ditta valsassinese morì in fabbrica il 30 novembre di due anni fa…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

Pubblicato in: Città, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati