MOLESTIE SULLE SCALE MOBILI:
VOYEUR FERMATO IN OSPEDALE
COL TELEFONO SOTTO LE GONNE

LECCO – Senza dare nell’occhio si appostava sulle scale mobili e allungava la videocamera sotto la gonna. Almeno una decina di donne ignare sono state immortalate dall’voyeur fermato martedì mattina nella hall dell’ospedale Manzoni di Lecco.

A beccare il molestatore è stata una ventenne, che ha segnalato i suoi sospetti agli agenti della polizia di stato in servizio all’ospedale. Fermato e scoperto, l’uomo, P.R. classe 1959, ha ammesso le proprie responsabilità riconoscendo di trovarsi in ospedale per divertirsi e fare quel genere di filmati. Nella galleria del cellulare infatti vi erano memorizzati altri dieci video che testimoniavano la medesima azione. Accertata la dinamica dei fatti, è scattata la denuncia per reato di violenza privata.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati