MOBBING AL COLLEGIO VOLTA:
L’EX PRESIDE CHIEDE I DANNI

collegio voltaLECCO – Mobbing e demansionamento al collegio “Volta”: questa la causa presentata dall’ex preside Giovanna Oddono. I  legali della donna e gli avvocati della scuola stessa si sono ritrovati ieri mattina davanti al giudice del lavoro del tribunale cittadino, Giovanni Gatto. La causa di lavoro sarebbe nata dall’atteggiamento dell’istituto privato, che dopo 26 anni lavoro avrebbe ridimensionato l’attività della docente: la Oddono infatti aveva iniziato come docente di lettere nel 1991, fino a diventare preside del collegio.

Il cambiamento sarebbe avvenuto nel 2015, con le nuove impostazioni date dal neo rettore don Mauri: il ruolo dell’allora preside sarebbe stato rivisto e ci sarebbero stati anche episodi di mobbing. Il giudice per il momento ha valutato l’ipotesi di conciliazione, fissando una nuova udienza dove saranno sentiti i testi delle parti.

Pubblicato in: lavoro, Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati