“MISSION POSSIBLE”… O NO?
AVVENTURE STRAORDINARIE
PER L’ORATORIO DI S.NICOLÒ

Ivan FolliLECCO – Il prossimo 20 aprile una serata davvero speciale in città, con tre personaggi capaci di ispirare il meglio delle persone attraverso le loro imprese. L’evento alle 18.30 al benzinaio Tamoil delle Caviate, dove tutta la cittadinanza è invitata ad accogliere i protagonisti che si cimenteranno nel percorrere i tre km del lungolago sino a Malgrate. Alle 20.30 invece in sala Papa Giovanni, in via San Nicolò, l’incontro dal titolo Mission Possible, o no?

Aprirà il programma Ivan Folli, scrittore/fotografo e cicloturista che racconterà di come sia riuscito a scalare tutte le Dolomiti con le gambe rotte per onorare una promessa fatta a Danny, un ragazzo affetto da una rara quanto incurabile patologia.

Luca PanichiProseguirà Marco Tosi, capace nella vita di percorrere oltre 500.000 km in bici e impegnato l’anno scorso nell’epica sfida del Luparound dove, nonostante una malattia con cui combattere ogni giorno, è stato capace di concludere oltre 100 salite coinvolgendo nel suo progetto parenti e amici.

L’ultimo ospite sarà Luca Panichi, l’uomo d’acciaio, che seduto sulla sua carrozzina e armato solamente di poderose braccia titaniche è capace di vincere le salite più dure del Giro d’Italia a cui parteciperà anche quest’anno.

La partecipazione all’evento è gratuita, e durante la serata sarà possibile iscriversi alla 324 – 3km2run4fun per sostenere la ristrutturazione dell’oratorio di Lecco.

 

Pubblicato in: Religioni, Eventi, Montagna, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati