METEO: PIOGGE E SCHIARITE,
IL MEGLIO SARÀ GIOVEDÌ.
QUOTA NEVE IN CALO

PREVISIONI METEOROLOGICHE – La stagione autunnale prosegue tra fasi perturbate e qualche timida schiarita, in un contesto termico ancora molto mite. Ormai si è spalancata la “porta atlantica” e i fronti perturbati hanno la strada spianata senza nessuna difficoltà.

Da qualche settimana ormai le perturbazioni atlantiche portano le piogge nel lecchese ma spesso con accumuli precipitativi elevati. Elevate anche le temperature, di qualche grado sopra le medie del periodo.

Anche nei prossimi giorni saremo “visitati” da altre perturbazioni atlantiche, con precipitazioni stavolta moderate. Tempo in miglioramento a partire da giovedì.

Le previsioni nel dettaglio:

Martedì 6 novembre
Precipitazioni da deboli a moderate per l’intera giornata.
Quota neve in calo da 2.400 del pomeriggio a 2.000 metri in serata.
Temperatura massima 15°C, mattutina e serale tra 12/13°C.
Zero termico diurno oltre 2.700 metri.
Venti deboli da est.

Mercoledì 7 novembre
Cieli coperti per l’intera giornata, deboli precipitazioni alternate a schiarite specie tra mattina e pomeriggio.
Temperatura massima 16°C, mattutina e serale 12°C.
Neve in calo fino a 1.800 metri di quota.
Zero termico diurno in calo fin verso 2.400 metri.
Venti deboli variabili.

Giovedì 8 novembre
Residue precipitazioni al mattino, nubi sparse e schiarite tra pomeriggio e serata.
Temperature stazionarie.
Venti deboli variabili.

Tendenza per il prossimo fine settimana: tempo in miglioramento, clima più fresco.

Fabio Porro

 

Pubblicato in: Meteo, Città, Hinterland, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati