0

“METASTASI”, IN APPELLO CHIESTI
3 ANNI E MEZZO PER L’EX SINDACO DI VALMADRERA MARCO RUSCONI. RISPUNTA LA CORRUZIONE

marco rusconiMILANO – Aumentata la richiesta di pena rispetto a quanto irrogato in prima istanza all’ex sindaco di Valmadrera Marco Rusconi, coinvolto nell’inchiesta “Metastasi” e condannato in primo grado a due anni di carcere (pena sospesa).

Il Sostituto procuratore generale di Milano Laura Barbaini ha richiesto oggi per lui la condanna a tre anni e sei mesi di carcere, ri-aggiungendo il reato di corruzione – caduto invece a Lecco. In particolare le richieste sono di un anno e mezzo per turbativa d’asta e due anni per la corruzione.

In generale più elevate le pene richieste a Milano rispetto a quanto comminato in primo grado dal tribunale di Lecco: per Mario Trovato sono stati chiesti 16 anni e 6 mesi.

Pubblicato in: Città, Economia, Hinterland, Nera, News, politica, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati