MANZONI PER L’ACCOGLIENZA:
LECCHESI LASCIANO BARCHETTE
DI CARTA AI PIEDI DELLA STATUA

LECCO – Chi passasse per piazza Manzoni oggi si troverebbe di fronte ad un prato pieno di barchette di carta. Si tratta dei simboli lasciati da molti lecchesi che hanno risposto all’appello Noi tutti migranti in occasione della giornata della solidarietà europea. Il monumento di Manzoni è il luogo designato ad ospitare i segni dell’iniziativa come richiamo all’idea del viaggio, il tema del Festival Lecco Città dei Promessi Sposi 2018.

C’è tempo ancora per aderire all’iniziativa promossa dal coordinamento Noi tutti migranti di Lecco e del Comitato lecchese per la pace e la cooperazione fra i popoli: le centinaia di barchette depositate vogliono essere il simbolo simbolo del diritto dei migranti a essere accolti in Europa e sono un segnale per chiedere a tutti i Governi europei di cambiare il Regolamento di Dublino come proposto dal Parlamento europeo a novembre 2017 e per sollecitare l’Europa ad aprire vie legali e sicure per l’accesso a tutti i Paesi membri.

Pubblicato in: Cultura, Eventi, politica, Città, Hinterland, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati