MANOVRE AI CORNI DI CANZO
PER I TECNICI DEL CNSAS
DAL LARIO E DALLA TOSCANA

LECCO – Sempre più spesso capita che ci siano interventi in cui i tecnici del soccorso alpino sono chiamati a operare con soccorritori che non conoscono o in contesti fisici e geografici poco o per nulla conosciuti. Un esempio in questo senso è stata la vicenda di Rigopiano: una valanga, una nevicata eccezionale e il terremoto hanno creato una situazione che si verifica assai di rado. Nei giorni scorsi i tecnici del Triangolo Lariano hanno messo in atto ai Corni di Canzo…

> ARTICOLO E IMMAGINI su

 

 

 

Pubblicato in: Montagna, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati