MALTEMPO, DIRAMATA
L’ALLERTA PER VENTO FORTE

MILANO – La Protezione civile regionale ha emesso una comunicazione di ordinaria criticità (codice giallo) per rischio vento forte a partire dalle 14 di questo lunedì pomeriggio e valido sino alle 12 di domani, martedì 2 ottobre. Le aree interessate dall’allerta maltempo sono IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province di Como e Lecco), IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese).

SINTESI METEOROLOGICA

La Lombardia è interessata da una circolazione depressionaria alimentata da aria più fredda e instabile proveniente dall’Artico. Dal pomeriggio di oggi, lunedì 1 ottobre, attesi rovesci sparsi e temporali, con rinforzo dei venti su zone alpine, prealpine, settori di pianura occidentale; in serata anche orientale. Si prevedono superamenti di soglia estesi sui settori occidentali della regione anche nella notte e parzialmente nella mattinata di domani, martedì 2 ottobre, con particolare riferimento alle aree poste in quota. Attesi valori di media oraria generalmente tra 20-30 km/h in pianura, con raffiche tra 40-60 km/h. In quota valori di media oraria fino a 40 km/h con raffiche anche oltre i 70 km/h.

Nella serata odierna le precipitazioni tenderanno a concentrarsi e a insistere sui settori orientali della regione. Non si escludono localmente precipitazioni abbondanti, in esaurimento comunque nel corso della notte e in mattinata; residue su Bassa Pianura Orientale, dove inoltre segnaliamo venti da deboli a moderati da nord-est. Venti in graduale attenuazione, specie nel pomeriggio, su Alpi e Prealpi alle quote di interesse.

 

Pubblicato in: Ambiente, Meteo, Città, Hinterland, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati