MALORE AL CAMPEGGIO U.O.E.I.
MUORE A 66 ANNI VALSECCHI,
STORICO RIFUGISTA ALL’AZZONI

VALLE MAIRA (CN) – Scomparso improvvisamente all’età di 66 anni Maurizio Valsecchi, conosciutissimo uomo di montagna non solo in quanto gestore per oltre 15 anni del rifugio Azzoni sul Resegone.

Valsecchi ha accusato un malore, risultato purtroppo fatale, mentre effettuava un’escursione in bicicletta in Valle Maira, nel Cuneese, dove era in vacanza in un campeggio della UOEI – Unione operaia sscursionisti italiani, di cui era animatore. Era inoltre guida alpina e membro della XIX delegazione “Lariana” del Soccorso Alpino.

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, persone seduteLascia quattro figli, uno dei quali (Stefano Valsecchi) gestisce ora la Capanna Alpinisti Monzesi. Una perdita grave per la montagna lecchese e non solo.

Lo ricorda così la SEL (Società Escursionisti Lecchesi, altra organizzazione di cui Valsecchi faceva parte): “Oggi è uno di quei momenti in cui è difficile trovare le parole giuste per salutare un grande amico, perché non ci saranno mai parole giuste o sufficienti per ricordare l’uomo e l’amico, da quest’anno nostro apprezzato consigliere. Nessuno di noi avrebbe mai immaginato che questo giorno sarebbe arrivato così all’improvviso . Mancherà il tuo modo di vedere la vita è di affrontare il mondo, la tua serietà che diventava simpatia all’occorrenza, la tua determinazione e il tuo entusiasmo.
Siamo vicini a Stefano e a tutta la sua famiglia con un abbraccio.
Resti muto, non c’è un solo suono, come pietra di montagna“.

Pubblicato in: Montagna, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati