MADRE E FIGLIA A PROCESSO
PER IL FURTO DI UN PASSEGGINO
TRA I CORRIDOI DEL ‘MANZONI’

ospedale-carabinieriLECCO – Accusate del furto di un passeggino al Manzoni, madre e figlia dovranno difendersi in Tribunale. I fatti nel maggio 2015 quando dall’ospedale di Lecco sparì un passeggino di circa 600 euro. La proprietaria, una giovane donna che si era recata al consultorio neonati, denunciò il furto e grazie alle telecamere installate nella struttura gli agenti individuarono due donne, madre e figlia appunto, ora accusate di furto.

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati