0

LECCO/LITIGA IN UN LOCALE
E AGGREDISCE I CARABINIERI.
OTTO MESI A UN VENTENNE

carabinieri-manette-arrestoLECCO – Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un 20enne marocchino residente a Malgrate. È successo nella notte tra sabato e domenica: i carabinieri del nucleo radiomobile di Lecco, verso le 2.30, sono intervenuti per una lite in un locale del lungolago cittadino, sorprendendo S.E.K. ubriaco e agitato.

Poco prima il giovane cittadino straniero aveva avuto una discussione con una coppia di clienti assumendo nei loro confronti atteggiamenti violenti, all’arrivo dei militari il 20enne si è opposto al controllo, diventando aggressivo. Arrestato, questa mattina il Gip ha convalidato l’arresto condannandolo per rito direttissimo a otto mesi di reclusione, pena sospesa.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Malgrate, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati