0

LECCO/FALLIMENTO BINI JEANS,
IL TITOLARE PATTEGGIA 18 MESI
PER BANCAROTTA FRAUDOLENTA

bini jeansLECCO – Sui jeans aveva edificato una fortuna, aprendo tra Brianza e Lecco una catena di negozi, fallita nel 2015. Oggi in aula A.B., titolare della Bini Jeans, ha patteggiato un anno e sei mesi per bancarotta fraudolenta. Oltre 100mila euro il denaro che l’imprenditore brianzolo avrebbe sottratto dalla società secondo la ricostruzione del pm Nicola Preteroti.

L’iniziativa prese il via oltre 40 anni fa, quando l’allora giovane universitario abbandonò la carriera di insegnante per sostituire alla bancarella del mercato il padre infortunato. Negli anni le vetrine della Bini Jeans raggiunsero anche il capoluogo, illuminando l’angolo tra via Sassi e via Cattaneo.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati