0

LECCO/CONTROLLI AL MERCATO,
AMBULANTI: “NE SERVONO DI PIÙ,
LA SITUAZIONE È RIDICOLA”

mercato-lecco-1LECCO – “Finalmente i controlli. Ma devono essere costanti”. Gli ambulanti del mercato di Lecco ringraziano l’Amministrazione comunale per l’ultimo intervento, ma vorrebbero una maggiore presenza delle forze dell’ordine e più tutele. “Sono state fatte applicare le regole – sottolinea Paolo Lozza, presidente di Anva Confesercenti Lecco –. È il segnale della presenza del Comune, ma speriamo che ora vada avanti con regolarità. Il mercato non dovrebbe essere un peso o un’attività da emarginare, ma anzi sarebbe utile per il turismo e per la cittadinanza, come veicolo di cultura e tradizioni”.

Anche Livio Ghidelli, titolare di Prezzaccio, chiede più controlli. “L’area è degradata proprio perché per troppo tempo è mancato il controllo – indica –. E questi sono arrivati perché quasi 40 di noi hanno deciso di non pagare il suolo. Io stesso l’ho fatto nelle ultime ore disponibili. Servono quindi più controlli per eliminare chi fa concorrenza sleale. Anche perché la zona pullula di professionisti dell’accattonaggio e di furbi. Per esempio c’è stato chi non ha pagato ma poi è entrato lo stesso, in un’altra piazzola, per vendere come se nulla fosse. La situazione è ridicola”.

 

 

Pubblicato in: Città, Economia, lavoro, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati