0

ALL’ISTITUTO “FIOCCHI”
UN LABORATORIO PER UNIRE
LA SCUOLA E LE AZIENDE

fiocchi laboratoriLECCO – Scuola e aziende si avvicinano ancora di più. All’istituto Fiocchi di Lecco sta cominciando a prendere forma il Laboratorio territoriale per l’occupabilità: uno spazio di circa 500 metri quadrati destinato alla riproduzione in scala uno a uno di un processo industriale che abbraccia la meccanica, l’elettrotecnica-elettronica, l’automazione, la chimica e la grafica.

Il laboratorio è reso possibile dai finanziamenti del Miur: 750 mila euro a cui si sono aggiunti altrettanti investimenti privati.

A breve saranno definiti i bandi per l’acquisto del materiale da destinare all’area elettrico-elettronica e di automazione: qui troveranno spazio i software e le componentistica hardware di ultima generazione nel campo della meccatronica e della robotica. Tra cui una macchina da stampa flessografica.

Il progetto, che vede il Fiocchi come capofila e sede del laboratorio, conta sulla partecipazioni di numerose scuole della provincia di Lecco e Sondrio (Badoni, M. Polo, Viganò, Greppi, Grassi, Cpia, Ic Calolziocorte, Ic Lecco1, Mattei, Besta-Fossati e Romegialli), oltre che di diverse aziende, Confindustria e fondazioni e associazioni di imprese.

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Giovani, Hinterland, lavoro, News, tecnologia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati