0

LECCO/55 ESCURSIONI NEL 2016
PER I SENIORES DEL CAI.
MA IL GEO NON È SOLO MONTAGNA

cai-geo-lecco-1LECCO – In sala Ticozzi lunedì 9 gennaio l’assemblea del Geo (Gruppo Età d’Oro) che coordina i seniores del Club Alpino Italiano. All’ordine del giorno l’approvazione del rendiconto annuale e un bilancio del 2016 appena concluso. All’incontro anche Virginio Brivio, sindaco di Lecco, e Alberto Pirovano, presidente della sezione lecchese del Cai.

Il primo cittadino ha speso parole di apprezzamento per il Geo che, oltre all’attività escursionistica, svolge anche un ruolo sociale, in un ambiente sempre più segnato dall’individualismo e, sulla traccia voluta dalla fondatrice Anna Clozza, risolve ed attenua problemi di solitudine. Con un impegno da parte dell’amministrazione comunale ad affrontare seriamente l’aspetto importante della sentieristica, Brivio ha anche confermato l’attenzione nei confronti del Sentiero del Viandante, con l’obiettivo di farlo iniziare da Lecco, in modo sicuro e segnalato per valorizzarlo ulteriormente.

Sono seguite le parole di Pirovano che ha ribadito l’importanza dei seniores nell’universo del Cai, costituito da varie e diversificate realtà alle quali a breve si aggiungerà quella delle nuova sotto-sezione dedicata ai giovani dai 18/25 anni, da costruire sul polo sportivo del Politecnico.

La conclusione dell’incontro è stata affidata a Marcello Sellari, presidente del Geo, che ha fornito i numeri del 2016: 55 escursioni per 79 giornate, ben 176 le persone coinvolte con 124 soci che hanno raggiunto il tetto delle nove uscite annuali. Pinuccia Gavazzi ha concluso i lavori fornendo i dettagli delle iniziative di solidarietà realizzate dal Geo nel corso del 2016.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Montagna, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati