LECCO NON DIMENTICA PIO GALLI:
VENERDÌ L’INTITOLAZIONE
DELLA VIA NEL RIONE DI RANCIO

inaugurazione via pio galliLECCO – Sarà intitolata ufficialmente venerdì 1 settembre la via dedicata a Pio Galli, nel quartiere di Rancio, dove il sindacalista ha vissuto. Si tratta della via che collega via Isidoro Calloni e via Pasquale Fumagalli, già denominata via Caduti del Lavoro.

Nato ad Annone Brianza l’1 febbraio 1926 e scomparso a Lecco il 12 dicembre di 6 anni fa, Pio Galli è stato un sindacalista e un dirigente concreto e caparbio, in grado di conquistare tutti coloro per i quali ha lottato una vita intera.

“L’Amministrazione comunale con questa intitolazione vuole ricordare un uomo che sin da giovane si è impegnato per il bene della propria comunità – commenta l’assessore alla cultura del Comune di Lecco, Simona Piazza – Pio Galli ha combattuto nella Resistenza, nella 55esima Brigata Rosselli della Divisione Garibaldi, operaio siderurgico delle acciaierie ferriere del Caleotto ha avviato poi una lunga carriera nel sindacato fino a ricoprire il ruolo di segretario generale della Fiom. Questa intitolazione, che verrà celebrata in collaboraione con la Fondazione Pio Gali e la CGIL Lecco, sarà l’occasione per far conoscere la vita di un uomo che è stato anche protagonista politico e promotore di un’esperienza sindacale collettiva”.

 

 

 

Pubblicato in: Eventi, lavoro, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati