0

LECCO IN CASA COL CISERANO,
L’OLGINATESE DAL PONTISOLA

Alessandro Ronchi Calcio LeccoLECCO – Tornare a vincere: l’unico obiettivo del Lecco. Domenica pomeriggio, alle 15, al Rigamonti-Ceppi, il club ospiterà il Ciserano nella gara che sarà importantissima per i blucelesti per poter mettere in tasca punti importanti e, almeno, conservare il posto ai playout, che potrebbe portare comunque alla salvezza nel girone B di serie D.

Gli uomini di mister Alberto Bertolini sono reduci da una sconfitta (1-3) in casa dell’Olginatese e sono tornati al terzultimo posto in classifica, a quota 23 punti, a quattro lunghezze dal Levico Terme penultimo, ma anche a tre dallo Scanzorosciate tredicesimo che occupa la posizione più avanzata dei playout. Il Ciserano, a 33, è abbastanza tranquillo, ma ha bisogno di conquistare punti per avvicinarsi il prima possibile alla salvezza matematica.

I bergamaschi non avranno l’attaccante Ghisalberti, out per squalifica, mentre i blucelesti non avranno Meyergue e Karamoko, ma sono stati recuperati Cannataro e Matic. Bertolini non farà comunque rivoluzioni.

La probabile formazione (4-3-3): Salvatori; Benedetti, Garofoli, Dejori, Malvestiti; Cannataro, Cataldi, Colombo; Ronchi, Caraffa, Locatelli

 

Alberto Corti Olginatese 01OLGINATE – L’Olginatese è tornata a sperare con la vittoria sul Lecco. E così domenica pomeriggio, alle 15, i bianconeri cercheranno di ripetersi in casa del Pontisola, anche se sarà difficilissimo. “Cerchiamo di portare a casa qualche punto, ma il nostro campionato inizia settimana prossima – afferma mister Fabio Corti –. Abbiamo cinque scontri diretti nelle prossime sette gare, sarà importante non sbagliare in quelle occasioni”.

In terra bergamasca però l’Olginatese non vuole partire perdente, anche se mancheranno Laribi e Menegazzo, entrambi squalificati. La mentalità dei bianconeri, con l’ultima partita, è tornata tranquilla e anche in settimana si sono allenati con il morale più alto rispetto a prima. Per questo Corti sogna uno sgambetto al Pontisola, che sarebbe oro per i lecchesi, ma anche decisamente difficile.

Rossi e compagni, infatti, si trovano al quattordicesimo posto con 25 punti a sole tre lunghezze dal Dro, dodicesimo e fuori dai playout. Il Pontisola invece è in settima posizione, a quota 41, ma distante dieci punti dal quinto posto. In pratica non hanno più nulla da chiedere a questo campionato, salvo ribaltoni nelle ultime giornate.

La probabile formazione (3-5-2): Celeste; Mara, Narducci, Fabiani; Corti, Bazzani, Brognoli, Nasatti, Cestagalli; Rossi, Maresi

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News, Olginate, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati