LECCO, IN AMICHEVOLE A CARENNO
1-0 AL VILLA VALLE. SILVESTRO-GOL

CARENNO – Si è conclusa poco fa la gara amichevole disputata a Carenno tra la Calcio Lecco e il Villa Valle, con il risultato di 1-0 a favore del club bluceleste. Partita di rilievo, contro una neopromossa in Serie D e ben più probante dello squillante 11-0 di fine luglio contro la Rappresentativa Val San Martino.

Per il Lecco rete realizzata da Michele Silvestro, ala 19enne ingaggiata quest’estate dalla Vibonese, all’11° minuto del primo tempo. Per la cronaca lo stesso giovane nato a Napoli era stato autore di una doppietta nell’amichevole del 31 luglio, sempre a Carenno.

Mister Gaburro commenta in modo positivo quanto visto oggi: “Nel primo quarto d’ora abbiamo fatto calcio, ci siamo mossi con criterio e a volte abbiamo forzato la profondità. Poi ci siamo abbassati un po’ troppo per scelta, o per difficoltà fisica, e in quel caso bisogna cercare di avere più coraggio di pressare alti, magari con Capogna o una mezzala per forzare l’errore degli avversari. Nel secondo tempo la partita è stata molto più equilibrata e con ritmi inferiori e ci sono state meno giocate. È un’amichevole ma era fondamentale vincere perché una squadra che vuole vincere deve imparare a vincere e per questo non dovevamo concedere nulla, nemmeno nel finale. Spero che giovedì questo quarto d’ora diventi una mezz’ora“.

LECCO-VILLA VALLE 1-0

LECCO (4-3-3): Belladonna (Guadagnin dal 46’), Alborghetti, Magonara, Carboni (Merli Sala dal 46’), Malgrati (Rossi dall’83’), Pedrocchi (Caraffa dal 76’), D’Anna (Lisai dal 46’), Segato (Poletto dal 65’), Capogna (Lella dal 46’), Pérez (Meneghetti dal 46’), Silvestro (Draghetti dal 46’).
A disposizione: Mirabelli, Guzzetti.
Allenatore: Marco Gaburro.

VILLA VALLE (4-1-4-1): Esposito (Gritti dal 68’), Sala (Bance dal 68’), Picozzi (Testa dal 68’), Lazzarini (Castelli dal 65’), Tarchini (Signorelli dal 68’), Mazza (Del Carro dal 46’), Montalbano (Baggi dal 65’), Sonzogni (Cortinovis dal 68’), Mammetti (Valli dal 46’), Ferrè J. (Campisi dal 68’), Ferrè A. (Bollini dal 65’).
Allenatore: Giovanni Mussa.

Arbitro Brandolese (Pensotti, Silvano)

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati