0

LECCO IERI & OGGI N°123:
SI TORNA IN PIAZZA REGAZZONI
A CALOLZIOCORTE (2^ PARTE)

piazza-regazzoni-calolziocorteLECCO – Con il 123esimo episodio della nostra rubrica Lecco Ieri & Oggi concludiamo l’analisi di piazza Regazzoni iniziata qualche settimana fa con l’episodio 115.

Questa volta la cartolina è di poco precedente in quanto porta la data del 1910, quindi 4 anni prima rispetto all’ultima analizzata.

L’analisi della fotografia rapportata alla foto di oggi ci mostra il lato est della piazza, in cui si può osservare un edificio basso, bottega di un ramiere idraulico, caratterizzato dall’ampio portone in legno che fungeva da ingresso e da quattro finestre sulla facciata visibile.

Oggi l’edificio è ancora presente, ma sono in corso lavori di ristrutturazione e al posto dell’antico portone è visibile solo una barriera in tela e ferro; le finestre sono state sostituite da ampie vetrine di negozi non ancora aperti.

Un’altra cosa ben visibile, che nella cartolina del ’14, orientata verso sud, non veniva mostrata, è la presenza della fontana al centro della piazza che oggi, come abbiamo spiegato, è diventata una grande aiuola circondata da panchine.

Alle spalle del ramiere, nel 1910, non vi erano edifici visibili se non il tetto che sporge sul lato sinistro. Qui oggi sono comparsi diversi edifici residenziali abbasranza alti che chiudono il panorama oltre la piazza.

Infine l’edificio sul fondo della via che esce dalla piazza è ancora lo stesso, anche se rimodernato.

Andrea Granata

Piazza Regazzoni a Calolziocorte, 1910

Piazza Regazzoni a Calolziocorte, 1910

Piazza Regazzoni a Calolziocorte, 2016

Piazza Regazzoni a Calolziocorte, 2016

Cartoline d’epoca tratte da Gigi Amigoni, Valle San Martino: un viaggio nel tempo, Calolziocorte, Amigoni G.; foto di Lecconews.lc

 

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Cultura, Hinterland, Lecco ieri&oggi, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati