LECCO FA TRE SU TRE, A CASALE
PRATICA CHIUSA IN UN’ORA

CASALE MONFERRATO (AL) – I blucelesti e il Casale mettono subito in campo la grinta che l’arbitro frena con due gialli in dieci minuti, a D’Anna per iniziare e a Cardini al 9′. Lecco pericoloso già al 6′ con Moleri che ruba palla in area e prova a impegnando Fontana che blocca in due tempi. Dieci minuti dopo sono i padroni di casa a reclamare un rigore ma l’arbitro non lo concede; il Lecco riparte e con un bello schema da calcio d’angolo, Carboni si smarca bene ma viene fischiato in fuorigioco. Al 23′ terza ammonizione per i lariani (Capogna) mentre cresce la pressione del Casale: tempo 5 minuti e Guadagnin è chiamato a fare il miracolo salvando la rete da un colpo di testa in area piccola, successivamente su calcio d’angolo i ragazzi di Gaburro si salvano spazzando. Alla mezz’ora cambia l’inerzia del match e in chiusura di primo tempo è il Lecco a cercare il vantaggio: D’Anna attacca il fondo, serve al centro Lisai ma la difesa intercetta e respinge. Altro cross lecchese, il portiere del Casale non trattiene ma Malgrati non riesce ad approfittarne. Al 36′ altro episodio dubbio nell’area bluceleste: Guadagnin esce ma al posto della palla trova un giocatore del Casale che resta a terra, per l’arbitro non c’è fallo e fischia la rimessa dal fondo. Brividi per il Lecco nel recupero, prima mette una pezza Magonara, infine Guadagnin blocca in presa alta la punizione che porta tutti negli spogliatoi con le reti inviolate.

Il gioco riprende con la sfumata girata di Cappai in area. Lecco che continua a crederci, al 52′ Segato non inquadra la porta su schema da calcio d’angolo, un istante dopo Fontana ancora protagonista sulla conclusione da fuori area di D’Anna. Al 56′ il meritato vantaggio bluceleste: Segato raccoglie un pallone da fuori area e scarica il destro. Non passano due minuti e Lisai al volo raddoppia. Lecco 2 Casale 0.  Ultima mezz’ora senza grandi emozioni: conclusione di D’anna di poco all’esterno dell’incrocio dei pali e cartellino giallo a Lisai per aver allontanato il pallone. Al 95′ però un fallo di mano di Corna rischia di mettere in discussione la gara. Sul dischetto Cardini per l’1-2 ma al 97′ l’arbitro decide che è finita. Per il Lecco

 

CASALE – LECCO 1-2
56′ Segato (L), 58′ Lisai (L), 96′ r. Cardini (C)

CASALE (4-3-3): Fontana, Di Giovanni (70′ Fabbri), M’Hamsi, Vecchierelli, Cintoi, Todisco, Coccolo (85′ Sall El Hadji), Cardini, Cappai (65′ Simone), Marinai (62′ Bettoni), Pavesi (81′ Mazzucco). A disposizione: Consol, Villanova, Sadouk, Fiore. Allenatore: Francesco Buglio.

LECCO (4-3-3): Guadagnin, Magonara, Carboni, Malgrati, Corna, Perocchi (91′ Merli Sala), Segato, Moleri (70′ Silvestro), D’Anna (81′ Pérez), Lisai (83′ Draghetti), Capogna (76′ Lella). A disposizione: Safarikas, Poletto, Meneghetti, Alborghetti. Allenatore: Marco Gaburro.

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati